Contrattazione

Formazione sempre più diritto soggettivo

di Giorgio Pogliotti

La formazione continua non solo funzionale alle esigenze aziendali, ma sempre più un «tassello fondamentale per la crescita professionale della persona», per l’acquisizione di competenze chiave nell’Impresa 4.0. L’orario di lavoro per rispondere alla richiesta di maggiore flessibilità produttiva, ma anche come «leva per favorire la conciliazione tra la vita lavorativa e privata», anche attraverso il ricorso allo smart working, in crescita di 10 punti percentuali in un anno.

Sono alcune delle evidenze...