L'esperto rispondeRapporti di lavoro

Patto di non concorrenza e tfr

di Josef Tschoell

La domanda

Si chiede se l'erogazione mensile del patto di non concorrenza in costanza di rapporto di lavoro debba essere retribuzione utile per il TFR o no, in assenza di specifica nell'accordo tra le parti.

Per quanto riguarda il TFR l’articolo 2120 codice civile dispone che “Salvo diversa previsione dei contratti collettivi la retribuzione annua, ai fini del comma precedente, comprende tutte le somme, compreso l'equivalente delle prestazioni in natura, corrisposte in dipendenza del rapporto di lavoro, a titolo non occasionale e con esclusione di quanto è corrisposto a titolo di rimborso spese”. Di conseguenza, se la contrattazione collettiva non esclude la quota di reddito per la remunerazione del ...