Adempimenti

«Occupazione giovanile priorità per l’Italia»

di Claudio Tucci

«La manovra d’autunno dovrà essere caratterizzata da interventi in grado di scuotere e rinvigorire il tessuto produttivo del Paese. Certo, l’Iva non deve aumentare, e bisogna rifinanziare quelle spese indifferibili. Ma se mi chiede “una misura forte” che dovrà caratterizzare la prossima legge di Bilancio, le indico questa: serve un intervento choc di riduzione del costo del lavoro, in particolare per spingere l’occupazione stabile dei nostri ragazzi, 30-35enni».

Gaetano Stella è presidente di Confprofessioni...