L'esperto rispondeContrattazione

Limite massimo proroghe nei contratti stagionali

di Alberto Bosco

La domanda

Il limite delle 4 proroghe disposto dal D.lgs. 81/2015 è previsto anche per i contratti stagionali. I contratti stagionali possono però superare il limite dei 24 mesi. È frequente che la stessa azienda stagionale stipuli un contratto a termine con lo stesso lavoratore ogni anno (quindi più rinnovi) e che la durata originaria del contratto venga prorogata.Il nostro dubbio verte sul limite delle 4 proroghe. Sono da considerarsi 4 nell'arco di 24 mesi (in questo modo ci sarebbe uno azzeramento del contatore delle proroghe ogni 2 anni) o sono da considerarsi comunque 4 per la totalità dei contratti stipulati tra lo stesso lavoratore e datore di lavoro (saranno da considerarsi nel contatore quindi anche proroghe risalenti a più di 24 mesi prima).

Le 4 proroghe sono riferite a tutti i contratti a tempo determinato stipulati tra lo stesso datore di lavoro e dipendente, anche se molto risalenti nel tempo. La soluzione al vostro problema esiste, ed è rappresentata dalla possibilità di rinnovare il contratto a tempo determinato con il medesimo lavoratore – ossia di procedere a una nuova e successiva assunzione a termine – senza rispettare le pause intermedie (cd. stop and go). Infatti, l’articolo 21, comma 2, del decreto legislativo 15 giugno ...