Contenzioso

Jobs act, rinvio alla Corte Ue sulla reintegra

di N.T.

Il Tribunale di Milano, con ordinanza del 5 agosto, ha rinviato alla Corte di giustizia dell’Unione Europea la disciplina dei licenziamenti collettivi contenuta nel Jobs act (in particolare sull’articolo 10 del decreto legislativo n. 23 del 2015).

La decisione è stata resa nota ieri da un documento congiunto della Cgil e della Filcams nazionale (la categoria che rappresenta commercio, turismo e servizi). «Il Tribunale di Milano, in particolare, evidenzia il sospetto di legittimità sul regime sanzionatorio...