Contrattazione

In Saipem con la app Jojob si può offrire un posto in auto ai colleghi

di M. Me.

«Non so se ha presente la situazione di San Donato nelle ore di punta, dalle 8 alle 9 di mattina e poi dalle 17 alle 18 di sera. Ci sono circa 18mila lavoratori di Eni, Saipem, Bmw, Cerved, Aurora e Unipolsai, più di altre realtà minori, che si devono spostare, e strade e metropolitana sono sempre intasate». Vincenzo Lacalamita è mobility manager di Saipem e gestisce direttamente tutte le politiche legate all’accesso e allo spostamento dei dipendenti dell’azienda nella sede, a sud di Milano. Ma il...