Previdenza

Reddito di cittadinanza, avvio in tre fasi per i piani dei Comuni

di Amedeo Di Filippo

Con l’avvio delle convocazioni dei beneficiari da parte dei centri per l’impiego è iniziata la «fase due» del reddito di cittadinanza ed entrano a regime gli impegni che il Dl 4/2019 impone ai Comuni. Il primo è il controllo dei requisiti di residenza e soggiorno. Gli enti saranno poi impegnati nell’elaborazione, attraverso la «valutazione multidimensionale», dei Patti per l’inclusione sociale (Pis) quando i bisogni dei nuclei familiari non sono connessi alla sola situazione lavorativa. All’interno...