Rapporti di lavoro

Mondo legale al crocevia in Italia tra law firm e forza della tradizione

di Valeria Uva

Un mercato polarizzato quello legale italiano: da un lato le grandi law firm che occupano circa 5-6mila avvocati (poco meno del 3% del totale), ma - stima l’Asla - producono più dell’80% del Pil dell’avvocatura italiana; dall’altra gli oltre 240mila professionisti attivi censiti da Cassa forense, per la maggior parte inseriti in studi medio piccoli, con un particolare indice di affollamento al Sud: solo in Campania sono 34.330 gli iscritti 2018, quasi mille in più della piazza milanese, ben più ricca...