L'esperto rispondePrevidenza

Trattenuta pensione per lavoratori Part-time

di Gremigni Pietro

La domanda

Riteniamo che l'importo della "trattenuta giornaliera" in caso di pensionati con rapporto part-time l'importo della trattenuta debba essere determinato sulla base delle ore effettive di lavoro. Il datore di lavoro si rifiuta di applicare la trattenuta in misura ridotta. Non riusciamo purtroppo a reperire un riferimento di prassi o giurisprudenziale a sostegno della nostra tesi? Avete qualche riferimento?

La trattenuta nel caso del pensionato rioccupatosi con contratto part time, deve essere riferita alle ore effettivamente lavorate e non al numero di giorni in cui le stesse sono distribuite (Corte Cost. n. 221, 8.6.1994 – INPS, circ. n. 264, 4.10.1994), in base alla seguente formula: Importo della trattenuta giornaliera indicata dall’INPS nel certificato di pensione diviso l’orario settimanale a tempo pieno, il risultato va moltiplicato per il n. di ore settimanali effettivamente lavorate.