Contenzioso

Call center, il mancato assoggettamento al potere disciplinare non esclude la subordinazione

di Alberto De Luca, Luciano Vella

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Con sentenza 27 ottobre 2016, n. 21710, la sezione lavoro della Cassazione è tornata ad occuparsi delle peculiarità nei rapporti di lavoro nei call center, escludendo la genuinità del rapporto di lavoro parasubordinato del responsabile della sala operativa, non potendosi escludere la ricorrenza del vincolo di subordinazione per la semplice assenza di prova circa l'esercizio del potere disciplinare e di controllo da parte del datore di lavoro nei confronti del lavoratore. Nel caso di specie, la Cassazione...