Contrattazione

Per i voucher vanno comunicati giorno e ora dell’attività

diJosef Tschöll

L’articolo 1 del decreto correttivo del Jobs act interviene sulla normativa in materia di lavoro accessorio in senso restrittivo, sostituendo il comma 3 dell’articolo 49 del Dlgs 81/2015, con l’intento di porre un freno all’abuso dei voucher, in sostituzione di contratti di lavoro subordinato. Tale obiettivo è perseguito con la modifica della comunicazione preventiva dell’inizio della attività. Ora la comunicazione alla sede territoriale competente dell’Ispettorato nazionale del lavoro deve essere...