L'esperto rispondeRapporti di lavoro

Derogabilità periodo di prova

di Paolo Rossi

La domanda

Si chiede con il presente quesito se per un dipendente assunto sotto qualsiasi CCNL e con qualsiasi livello che preveda un periodo di prova, ad esempio di 30 giorni, sia possibile derogare, tramite accordo scritto tra le parti, al suddetto periodo e quindi portarlo a 60 giorni, restando sempre e comunque nel limite legale dei 6 mesi. In attesa di riscontro, saluto cordialemente

L’articolo 2096 del codice civile, recante “Assunzione in prova”, non fissa né la durata minima né la durata massima del periodo di prova. Sul tema, dunque, bisogna necessariamente riferirsi alla legge speciale e agli orientamenti giurisprudenziali. Con riferimento alle fonti legislative, sono ancora applicabili le disposizioni dell’art. 4 del Regio Decreto Legge 13/11/1924, n.1825, in combinato disposto con l’art. 10 della Legge 15/07/1966, n. 604. A mente di tali norme, il periodo di prova non ...