Contenzioso

Sì al sequestro dello studio del medico no vax

di Patrizia Maciocchi

Rischia la condanna per esercizio abusivo della professione il medico che, sospeso dall’ordine per non essersi vaccinato, continua la sua attività. La Cassazione (sentenza 34273/2022) respinge il ricorso di un dentista -indagato per esercizio abusivo della professione (articolo 348 del Codice penale) - il cui studio era stato sequestrato preventivamente. Una misura - secondo il ricorrente - non in linea con la normativa emergenziale di contrasto al Covid che, per la violazione dell’obbligo vaccinale...