Adempimenti

Redditometro, spesometro e split payment: le novità del decreto dignità

di Salvatore Servidio

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 2 luglio 2018 il c.d. Decreto dignità, con il quale ha dato il via a una serie di misure orientate al cambiamento su più fronti: dal lavoro ai licenziamenti, dal contrasto al precariato alla stretta sulle delocalizzazioni.
Anche le misure fiscali, qui di interesse, sono al centro del provvedimento passato all'esame, e vanno dalla modifica del redditometro, rinvio al 28 febbraio 2019 del termine entro cui trasmettere lo spesometro relativo al terzo trimestre...