Previdenza

Cuneo, contributi fiscalizzati per i giovani

di Marco Rogari e Claudio Tucci

Un taglio “strutturale” del cuneo dal valore minimo di due miliardi a regime per le assunzioni stabili dei giovani. Con un dimezzamento dei contributi per due/tre anni per i contratti a tempo indeterminato degli under35, da proseguire successivamente, e risorse permettendo, con un riposizionamento dell’asticella della contribuzione a quota 29-30 per cento senza ritornare all’attuale 33 per cento. Un’operazione quest’ultima che rappresenterebbe anche un “primo assaggio” della pensione minima di garanzia...