Rapporti di lavoro

Il lavoro agile a doppia via soggetto a distinti canali di comunicazione

di Enzo De Fusco e Giuseppe Maccarone

Il ministero del Lavoro riattiva la procedura semplificata di trasmissione dell’elenco dei dipendenti in lavoro agile, ma fissa dei paletti che, di fatto, riducono la platea di chi potrà avvalersene. Il decreto 115/2022 (articolo 25-bis) ha introdotto una proroga della possibilità di ricorrere al lavoro agile in modalità semplificata fino al 31 dicembre, dopo che tale opzione è uscita di scena il 31 agosto.

Infatti il ministero ha disattivato la funzione di trasmissione semplificata, lasciando solo...