Rapporti di lavoro

Smart working nel privato senza accordo individuale

di Matteo Prioschi

Per effetto degli articoli 23-bis e 25-bis della legge di conversione del decreto Aiuti-bis (attesa ieri sulla Gazzetta Ufficiale), rivivono da oggi fino al 31 dicembre di quest’anno alcune disposizioni in tema di smart working utilizzate durante il periodo di emergenza da Covid-19.

Tutte le aziende del settore privato possono disporre che l’attività sia svolta in modalità agile anche in assenza dell’accordo individuale con il dipendente, accordo di regola richiesto dalla legge 81/2017. Inoltre i ...