Rapporti di lavoro

Sì all’uscita dei dirigenti se c’è un taglio dei costi

di Pasquale Dui

Il principio espresso dalla Corte di cassazione nella sentenza 87 del 4 gennaio

Il dirigente può essere legittimamente licenziato in caso di crisi aziendale, ma l’effettiva riorganizzazione in corso nell’impresa deve essere provata. È il principio espresso dalla Corte di cassazione nella sentenza 87 del 4 gennaio.

Sul licenziamento per crisi aziendali, ristrutturazioni, riorganizzazioni, la Corte ha sempre sostenuto che, ove siano dedotte esigenze di riassetto organizzativo per una più economica gestione dell’azienda, la corrispondente scelta imprenditoriale è insindacabile, ...