Contrattazione

Boeri: ottimistici 8mila posti persi. È scontro aperto con il governo

di Davide Colombo

Le stime Inps sull’impatto negativo del Dl dignità possono apparire «addirittura ottimistiche» se si considerano anche delle restrizioni stabilite per i lavori in somministrazione (la pausa tra un contratto e l’altro), l’introduzione delle causali sui contratti a termine oltre i 12 mesi e gli incrementi dei contributi Naspi previsti ad ogni proroga. Lo ha spiegato ieri in audizione alla Camera il presidente Tito Boeri, dopo aver difeso a spada tratta le analisi tecniche dell’Istituto e dopo aver ...