Contrattazione

Salute e istruzione, a quota 64% le Pmi che investono in welfare

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

Il welfare continua a crescere nelle Pmi. Nonostante l’emergenza sanitaria, oltre il 64% delle realtà imprenditoriali piccole e medie è attivo nei servizi di welfare; e in sei anni - a tanto ammontano le edizioni del Welfare Index Pmi targato Generali, presentato ieri a Roma - le aziende con un livello di welfare elevato sono più che raddoppiate, passando dal 9,7% del 2016 all’attuale 21%; vale a dire sono una su cinque.

Certo, la leva fiscale di vantaggio...