Contenzioso

L’azienda deve verificare chi bara sui rimborsi

di Angelo Zambelli

Se più dipendenti pranzano insieme e presentano richieste di rimborso in numero superiore ai commensali, spetta all'azienda verificare chi ha messo in atto un comportamento illegittimo, e non a uno solo dei lavoratori dimostrare la sua correttezza.

Il caso deciso dalla Corte di cassazione con la sentenza 8820/2017 riguarda la legittimità del licenziamento di un dipendente, estromesso dall'azienda per aver presentato al proprio datore di lavoro una «reiterata richiesta di rimborsi spese di ristorazione...