Rapporti di lavoro

Per il diritto del lavoro la sfida della concorrenza

di Aldo Bottini

Alcuni profetizzano la fine, il superamento del diritto del lavoro, storicamente nato soprattutto per riequilibrare la diversa forza contrattuale tra le parti del rapporto di lavoro, a tutela non soltanto degli interessi economici, ma anche della libertà e della dignità dei lavoratori. Un diritto funzionale al secolo della seconda industrializzazione, che non sarebbe più adeguato al tempo della terziarizzazione, della globalizzazione e di Industria 4.0.

Certamente tutto è cambiato e ancora sta cambiando...