Contenzioso

Il pagamento diretto dell’indennità di maternità non determina l’esonero contributivo

di Silvano Imbriaci

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Con la sentenza della Corte di cassazione, sezione lavoro, 21 giugno 2017, numero 15394 si affronta (a quanto consta per la prima volta) il tema dell'esonero dal versamento di contribuzione di maternità per le imprese che, in base a contratto o per disposizione normativa, corrispondano direttamente le prestazioni economiche di maternità ai propri dipendenti, con onere a carico esclusivo del datore di lavoro e senza l'intervento dell'Inps.

La questione trae origine dall'assimilazione di questo meccanismo...