L'esperto rispondeRapporti di lavoro

Welfare aziendale, servizi ammessi

di Di Liberto Marco

La domanda

Buongiorno, chiedo se, a vostro parere, all'interno dei beni e servizi concessi da una azienda a tutti i dipendenti in base ad un regolamento interno di welfare possa essere inserito anche il parrucchiere per signora. Personalmente non riesco a collocarlo all'interno delle categorie previste dalla norma ma l'azienda è convinta che possa rientrare, al pari dei centri termali o estetici. Ringrazio

Occorre premettere che i beni e servizi erogati dal datore di lavoro nell’ambito di piani di welfare aziendale in favore della generalità dei dipendenti, ovvero di categorie di dipendenti o dei loro familiari, devono appartenere alle categorie indicate dall’art. 100, comma 1, del d.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 (Testo Unico delle Imposte sui Redditi). Più in particolare, ai sensi della norma suddetta, le opere o i servizi erogati per specifiche finalità “di utilità sociale (educazione, istruzione...