Rapporti di lavoro

Il peso degli accordi interconfederali sulla rappresentanza sindacale e sugli accordi collettivi per il welfare

di Gianluigi Baroni, Antonella Iacobellis, Andrea Giordan

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Nelle disposizioni che regolano il trattamento fiscale dei servizi di welfare, l’articolo 51, comma 2, lettera f) del Tuir stabilisce che non concorre alla formazione del reddito di lavoro dipendente «l’utilizzazione delle opere e dei servizi riconosciuti dal datore di lavoro volontariamente o in conformità a disposizioni di contratto o di accordo o di regolamento aziendale, offerti alla generalità dei dipendenti o a categorie di dipendenti e ai familiari indicati nell'articolo 12 per le finalità...