Previdenza

L’Inps rivaluta i limiti di reddito per gli assegni familiari

di Pietro Gremigni

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

Rivalutati con decorrenza 1° gennaio 2019 sia i limiti di reddito familiare ai fini della cessazione o riduzione della corresponsione degli assegni familiari e delle quote di maggiorazione di pensione, sia i limiti di reddito mensili per l'accertamento del carico ai fini dei diritto agli assegni stessi. Con la circolare 28 dicembre 2018, numero 125, l'Inps individua i destinatari e l'ammontare dei nuovi limiti, applicando il tasso dell'1,7% pari alla misura del tasso d'inflazione programmato per ...