Contenzioso

La tutela dei lavoratori prevale sempre sull’interesse alla prosecuzione dell’impresa

di Mario Gallo

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

La Corte costituzionale, con la sentenza 23 marzo 2018, n. 58, nel dichiarare l'illegittimità dell'art.colo 3 del Dl 4 luglio 2015, n. 92, recante “Misure urgenti in materia di rifiuti e di autorizzazione integrata ambientale, nonché per l'esercizio dell'attività d'impresa di stabilimenti industriali di interesse strategico nazionale”, ha ribadito con fermezza i principi che regolano il rapporto tra tutela del diritto alla salute dei lavoratori e interesse datoriale alla prosecuzione dell'attività...