Contrattazione

«Sì» dei ferrovieri al contratto

di Giorgio Pogliotti

Con l’84,9% dei voti favorevoli i ferrovieri, attraverso un referendum, hanno dato il via libera all’accordo per il rinnovo del contratto nazionale della Mobilità - area attività Ferroviarie - e al contratto aziendale del Gruppo Fsi che erano stati siglati lo scorso 16 dicembre.

L’intesa sul contratto di settore, raggiunta dopo nove mesi di trattative da Agens e Ancp con Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Taf, Fast Confsal e Orsa ferrovie, coinvolge 80mila lavoratori ed ha una durata fino al 31...