Contrattazione

Per lo smart working un modello di accordo «garantito dall’Agi»

di Matteo Prioschi


Un modello di accordo “garantito dall’Agi” per il lavoro agile che deve essere sottoscritto dal datore di lavoro e dal dipendente. Questa la proposta emersa nel corso di uno dei dibattiti di avvicinamento al convegno nazionale degli avvocati giuslavoristi italiani che si svolgerà a Torino dal 14 al 16 settembre.

L’Agi riunisce sia avvocati che preferibilmente assistono i datori di lavoro, sia professionisti che affiancano i lavoratori, offrendo quindi un doppio punto di vista sulla normativa...