L'esperto rispondeRapporti di lavoro

Trattenuta sindacale e preavviso

di Di Liberto Marco

La domanda

Buongiorno, in riferimento a un lavoratore licenziato per giustificato motivo oggettivo con il rito Fornero, in preavviso non lavorato ma indennizzato, può iscriversi, successivamente al ricevimento della lettera di licenziamento, ad un sindacato e ricevere la trattenuta dovuta nella busta paga con retribuzione erogata solo a titolo di indennità sostitutiva del preavviso e ultime competenze? Si ringrazia anticipatamente.

Occorre premettere che il datore di lavoro che occupi alle proprie dipendenze più di quindici lavoratori subordinati e che intenda licenziare per giustificato motivo oggettivo un lavoratore assunto in epoca precedente il 7 marzo 2015, sarà tenuto ad esperire il tentativo di conciliazione disciplinato dall’art. 7 della L. 604/1966, come modificata dalla legge 92/2012 (c.d. “legge Fornero”). Qualora all’esito della procedura di cui all’art. 7 della citata legge 604/1966 le parti non abbiano raggiunto...