Previdenza

Cumulo anche con organizzazioni internazionali

di Fabio Venanzi

È possibile cumulare i periodi assicurativi maturati come lavoratori dipendenti presso le organizzazioni internazionali nel territorio dell’Unione europea e della Svizzera con quelli prestati in Italia. In tali organizzazioni rientrano – tra gli altri – il Consiglio d’Europa, l’Europol e la Fao.

I periodi lavorati in questi enti, precisa l’Inps con la circolare 71/2017 pubblicata ieri, possono essere cumulati con quelli posseduti nello Stato di provenienza al fine di conseguire la pensione di vecchiaia...