L'esperto rispondeRapporti di lavoro

Regime fiscale da applicare ad azienda svizzera distaccante

di Andrea Costa

La domanda

Qual'è il regime fiscale che deve applicare un'azienda svizzera che distacca in Italia per più di 180 giorni un proprio dipendente. Il dipendente ha trasferito il centro dei suoi affetti in Italia (si è trasferito con moglie e due figli).

La residenza fiscale del lavoratore comporta il regime di tassazione applicabile, assoggettando in Italia ad imposizione i redditi ovunque prodotti, anche all’estero. La sola presenza sul suolo Italiano per la maggior parte del periodo d’imposta (183 giorni) qualifica il dipendente come residente fiscale, rendendo ininfluente l’analisi degli altri presupposti. Supponendo che il lavoratore sia presente in Italia per più di 183 giorni nell’arco dell’anno, ne consegue che lo stesso, considerato residente...