L'esperto rispondeAgevolazioni

Fruizione agevolazione under 36 residua

di Nobis Gianfranco

La domanda

L'azienda A ha assunto un lavoratore a tempo indeterminato dal 01/01/2021. Al momento dell'assunzione il lavoratore possedeva i requisiti richiesti dalla legge n. 178/2020- art. 1, commi dal 10 al 15 (meno di 36 anni e nessun rapporto di lavoro a tempo indeterminato). Il lavoratore si è dimesso in data 31/07/2021. L'azienda B intende assumere a tempo indeterminato lo stesso lavoratore dal 01/09/2021. Il lavoratore al momento della nuova assunzione non possiede più i requisiti (ha più di 36 anni e ha già lavorato a tempo indeterminato). Qualora l'azienda A non abbia già usufruito della agevolazione, potrebbe l'azienda B usufruire della parte residua, pur non possedendo più il lavoratore i requisiti richiesti?

L'incentivo occupazionale previsto dalla Legge n.178/2020 per le assunzioni ( o trasformazioni) a tempo indeterminato di lavoratori che non abbiano compiuto il trentaseiesimo anno età e che non abbiano mai intrattenuto in precedenza un rapporto di lavoro a tempo indeterminato è stato disciplinato in via di prassi amministrativa attraverso la Circolare Inps n.56 del 12 aprile 2021. Il punto 6 della predetta Circolare provvede a disciplinare i casi particolari nell'ambito dei qual l'esonero può comunque...