Contrattazione

Avvocati del lavoro in campo per la certificazione di parità

di Massimiliano Carbonaro

Dalle opportunità di carriera, ai salari, alla tutela della maternità: nuovo fronte di consulenza per aiutare le aziende a rispettare i criteri fissati dal decreto pubblicato il 1° luglio scorso

La certificazione di parità – diventata operativa con il decreto del 29 aprile 2022, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 1° luglio – chiama in causa gli studi legali esperti in diritto del lavoro che vedono aprirsi un nuovo fronte di consulenza: soprattutto con le aziende e, in misura minore, con gli enti certificatori, che normalmente hanno già al loro interno avvocati esperti giuslavoristi.

A prevedere la certificazione di parità è stata la legge 162 del 2021, che l’ha introdotta nel Codice...