L'esperto rispondeAgevolazioni

Assunzione agevolata donne prive di impiego da 24 mesi

di Roberto Vinciarelli

La domanda

Una donna priva di impiego regolarmente retribuito da 24 mesi, viene assunta da 1° luglio 2022 al 30 giugno 2023, a tempo determinato per 12 mesi ai sensi della legge 178/2020. Nel caso di trasformazione a tempo indeterminato dal 1° luglio 2023 quale norma si applica ai fini della fruizione delle 6 mensilità mancanti di agevolazione: la legge 178/2020 visto che la trasformazione si riferisce al tempo determinato stipulato in regime di 178/2020 (teoria della prosecuzione) oppure la 197/22 visto che l’ evento della trasformazione si produce nel 2023 (teoria della rilevanza dell’evento agevolato)?

Si ritiene che visto che l’evento della trasformazione a tempo indeterminato si produce nel 2023, i 6 mesi successivi alla trasformazione vadano gestiti a livello di agevolazione in regime di 197/2022 (abbattimento dei contributi c/ditta al 100%/tetto annuale di 8000/regime tctf/ con tetto di 2milioni di euro da annotare nel registro degli aiuti di stato).

Pertanto avremo sulla stessa dipendente (donna priva di impiego retribuiti 24mesi) i primi 12 mesi di agevolazione in regime di 178/2020 in quanto...