Rapporti di lavoro

Calderone: necessaria la riforma contro la crisi delle professioni

di Maria Carla De Cesari

Occorre riaprire il cantiere della riforma delle professioni. Ne è convinta il ministro del Lavoro, Marina Calderone, che ieri ha commentato i dati dell’VIII Rapporto sul settore curato da Confprofessioni. L’indagine è stata presentata al Cnel, « la casa dei corpi intermedi» ha sottolineato il presidente Renato Brunetta. I numeri (si veda “Il Sole 24 Ore” di ieri) mettono in rilievo il calo dei liberi professionisti negli ultimi anni (-60mila tra il 2021 e il 2022), la riluttanza dei giovani a intraprendere...