Adempimenti

Comunicazione delle prestazioni sportive, rettifiche solo previo annullamento

La procedura va effettuata entro il trentesimo giorno del mese successivo a quello della comunicazione da annullare per poi procedere all’aggiornamento

di Antonella Iacopini

Con il Dpcm 27 ottobre 2023 procede la messa a punto delle comunicazioni delle prestazioni sportive. Vengono, infatti, definite le tempistiche per le comunicazioni da effettuarsi, alternativamente, attraverso il Registro delle associazioni sportive dilettantistiche (Rasd), ovvero mediante Unilav-Sport, entro il trentesimo giorno del mese successivo all’inizio del rapporto. Il decreto disciplina, altresì, il periodo dal 1° luglio alla data di entrata in vigore del decreto stesso, confermando la validità...