Adempimenti

Fondo per le vittime dell’amianto, sfera dei destinatari allargata alle autorità portuali

di Mauro Pizzin

Copia autentica della sentenza esecutiva o del verbale di conciliazione giudiziale da allegare sempre alla richiesta

Gli eredi dei deceduti per patologie absesto-correlate dovute all’esposizione al minerale nell’esecuzione delle operazioni portuali negli scali in cui hanno trovato applicazione le disposizioni della legge 257/1992 potranno presentare domanda di accesso al Fondo per le vittime dell'amianto entro e non oltre il 16 gennaio 2023, trascorsi 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Dm Lavoro-Mef del 30 settembre scorso, che ha definito il nuovo iter procedurale allargando anche la sfera...