Rapporti di lavoro

Infortuni sul lavoro in deciso calo. Ma aumentano le malattie professionali

Dati Inail sui primi 10 mesi del 2023 influenzati dal minor peso dei contagi da Covid-19. Rispetto allo stesso periodo del 2022 giù anche le denunce con esito mortale

di N.T.

Il minor peso dei casi di contagio da Covid-19 dispiega i suoi effetti positivi anche sul fronte delle denunce di infortunio, in decisa riduzione nei primi 10 mesi del 2023 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Al calo degli infortuni fa però da contrappeso la crescita delle malattie professionali. A dirlo sono i dati provvisori sul periodo resi noti ieri dall’Inail nella sezione “Open data” del suo sito.

Le denunce di infortunio presentate all’Istituto entro lo scorso ottobre sono state ...