Rapporti di lavoro

Lavoratori sportivi dilettantistici con tutela per la malattia

Dovrebbe essere escluso chi guadagna meno di 5mila euro in un anno e non versa i contributi minori

di Andrea Mancino e Gabriele Sepio

L’esclusione della tutela previdenziale della malattia vale solo per i lavoratori sportivi autonomi del settore professionistico. L’indicazione arriva dall’Inps che, con messaggio 4182/2023, ha fornito ulteriori istruzioni in merito all’inquadramento previdenziale dei lavoratori sportivi alla luce delle novità della riforma.

In particolare, si chiarisce che per i lavoratori del settore professionistico...