Rapporti di lavoro

Le mosse anticrisi delle aziende partono da soft skill e digitalizzazione

di Serena Uccello

Per fronteggiare le difficoltà sei imprese su dieci hanno rivisto organigramma e ruoli. Si ritorna a investire sulla formazione necessaria ad acquisire competenze trasversali

Un quadro di profonda incertezza per quanto riguarda le prospettive, ma definito invece nelle sue conseguenze più critiche: secondo un’analisi realizzata da Piessepi e Nomisma con il supporto di Gidp (Gruppo intersettoriale direttori del personale), «le aziende stanno subendo in maniera trasversale l’impatto dell’inflazione spinta dal caro energia, con un aumento della bolletta energetica che si attesta a 110 miliardi di euro in più rispetto allo scorso anno. Anche i consumi risentono della spinta...