Contenzioso

Legittimo il requisito di reddito per regolarizzare

Per la sanatoria 2020, supera l’esame della Consulta anche l’assenza di un permesso temporaneo per il lavoratore

di Marco Noci

La Corte costituzionale, con la sentenza 209/2023, ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale sollevate in merito all’articolo 103, comma 4, del Dl 34/2020, che ha permesso ai datori di lavoro italiani o stranieri di presentare domanda «per concludere un contratto di lavoro subordinato con cittadini stranieri presenti sul territorio nazionale ovvero per dichiarare la sussistenza di un rapporto di lavoro irregolare, tuttora in corso, con cittadini italiani o cittadini stranieri...