Politiche attive

Ministero-parti sociali, il confronto parte da giovani e politiche attive

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

Politiche attive del lavoro, con interventi mirati soprattutto per giovani e donne, e semplificazioni.

Nel primo incontro con le parti sociali, il ministro del Lavoro, Marina Calderone, ha tracciato le priorità in agenda; tra queste «l’accesso al lavoro per giovani e donne, il riaccompagnamento al lavoro per chi lo ha perso, le politiche attive attraverso l’investimento delle risorse del Pnrr e dei fondi strutturali europei non sempre utilizzati a pieno». Il ministro ha ricordato il «paradosso delle...