Previdenza

Nuovi livelli reddituali per gli Anf

Comunicati dall’Inps gli importi da applicare tra luglio 2024 e giugno 2025

immagine non disponibile

di Marcello Mello

L’Inps, con la circolare 65/2024, ha ricordato che, in relazione alla variazione percentuale dell’indice dei prezzi al consumo calcolata dall’Istat tra il 2023 e il 2022 (+ 5,4%), sono stati rivalutati i livelli di reddito delle tabelle contenenti gli importi mensili degli assegni per il nucleo familiare, in vigore dal 1° luglio 2024 al 30 giugno 2025. L’istituto di previdenza ha, quindi, comunicato i nuovi livelli reddituali, nonché i corrispondenti importi mensili della prestazione, da applicare...