Adempimenti

Portata a 46.800 euro la sanzione per chi impiega un lavoratore irregolare

Importo massimo applicato in caso di utilizzo oltre 60 giorni. Ai recidivi fino a 57.600 euro

di Antonella Iacopini

Dal 2 marzo sanzioni più aspre per chi occupa lavoratori irregolari. Il decreto 19/2024 relativo al Piano nazionale di ripresa e resilienza (cosiddetto decreto Pnrr 4), nell’ambito del contrasto al lavoro irregolare, aumenta l’importo della sanzione amministrativa per lavoro nero.

L’articolo 3 del Dl 12/2002, convertito, con modificazioni, dalla legge 73/2002 prevede, in caso di impiego di lavoratori subordinati senza preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro da parte del datore...