Agevolazioni

Premi di produttività, aliquota dal 10 al 5% così cambiano gli importi annui

di Diego Paciello

La prima bozza della legge di bilancio 2023 prevede il dimezzamento, dal 10% al 5%, dell’aliquota dell’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali regionali e comunali applicabile ai premi di risultato erogati ai sensi della Legge 208 del 2015. Possono fruire di tale aliquota agevolata i premi, di ammontare variabile ed entro il limite di 3mila euro lordi annui, la cui corresponsione sia legata a incrementi di produttività, redditività, efficienza, qualità ed innovazione, nonché le somme erogate...