L'esperto rispondeRapporti di lavoro

Cessione clientela studio professionale

di Cristian Valsiglio

La domanda

Buongiorno, si chiede se in caso di cessione della clientela di uno studio professionale con il relativo trasferimento di un lavoratore assunto con esonero triennale disciplinato dalla legge di stabilità 2015 il cessionario può continuare ad usufruire dell'esonero contributivo fino al termine dei 3 anni.

Sul predetto tema l'INPS con circolare n. 178 del 3.11.2015 ha avuto modo di precisare (par. 3.2) che l'esonero per la parte residua può essere trasferito al nuovo datore di lavoro in caso di modifica soggettiva del rapporto di lavoro già in atto come avviene nei vasi di cessione di contratto ex art. 1406 c.c. e trasferimento d'azienda ex art. 2112 c.c. . Pertanto al quesito può essere data risposta positiva.