Contrattazione

Nel decreto lavoro una deroga per 43mila maestre non laureate

di Giorgio Pogliotti

In arrivo una via d’uscita per confermare le 43.600 maestre non laureate, con diploma delle magistrali conseguito prima del 2001-2002 a cui da settembre scatterà automaticamente un contratto a termine fino al 30 giugno 2019, mentre circa 7.500 maestre assunte con il contratto a tempo indeterminato saranno “retrocesse” a tempo determinato per lo stesso arco temporale.

Lo prevede un emendamento dei relatori, Giulio Centemero (Lega) e Davide Tripiedi (M5S) inserito in fase di conversione in legge del...