Rapporti di lavoro

Diritto allo studio e formazione continua per i lavoratori del settore metalmeccanico alla prova del decreto Trasparenza

di Maria Grimaldi

Contenuto esclusivo Norme & Tributi Plus

L'articolo 4, lettera i), del Dlgs 104/2022, meglio noto come decreto Trasparenza, prevede la necessità di informare il lavoratore riguardo «il diritto a ricevere la formazione erogata dal datore di lavoro, se prevista».

Senza entrare nel merito di tutte le possibili fattispecie relative alla formazione prevista per legge (sulla sicurezza o sulla privacy) è necessario analizzare se determinate previsioni contrattuali, frutto degli orientamenti più avanzati in materia espressi nella contrattazione...