Contrattazione

Lavoro agile per una platea di oltre 8 milioni di dipendenti

di Giorgio Pogliotti

In Italia 8,3 milioni di dipendenti sono impiegati in professioni potenzialmente occupabili con lo smart working: sono manager e quadri, professionisti, tecnici e impiegati d’ufficio. Se un quarto di questi avesse la possibilità di lavorare in modalità “agile” sarebbero oltre 2 milioni, se si arrivasse ad un terzo sarebbero 2,8 milioni.

Sono rilevazioni della fondazione studi dei Consulenti del lavoro che si occupa dello smart working, modalità di lavoro da remoto che prevede l’utilizzo di strumenti...